Acciaio chirurgico

L’acciaio chirurgico, al giorno d’oggi, è uno dei materiali più comunemente usati nell’industria del piercing per diverse ragioni. Prima di tutto c'è il prezzo del materiale assieme alla possibilità di realizzare, combinando il corpo umano e la nostra fantasia, incredibili design.

Acciaio chirurgico nei piercing

Per molti anni, solo il titanio era accettato come materiale nella produzione di piercing. Al giorno d’oggi, però l’acciaio chirurgico è sempre più usato. Dato che l’attenzione alla qualità del materiale è essenziale, bisognerebbe seguire la raccomandazione di un professionista di fiducia riguardo all’uso dell’acciaio chirurgico nei nuovi piercing.
Un’altra ragione per cui l’acciaio chirurgico viene usato sempre più è perché il materiale subisce un processo di lavorazione chiamato micro-abrasione.
Attraverso la micro-abrasione, si è assolutamente certi dell'assenza di nichel nell'oggetto.

Nichel

È possibile trovare tracce di nichel nell'acciaio chirurgico. Ci sono tracce di nichel in moltissimi oggetti che possediamo, per esempio negli stessi bisturi utilizzati negli ospedali. Comunque sia, le basse quantità non devono allarmare. Si trovano tracce di nichel in tutti gli altri metalli, incluso oro 12 carati e argento. L'importante è il modo in cui il materiale ritiene il nichel.
L'acciaio chirurgico non rilascia nichel, o meglio, ne rilascia in quantità talmente basse che è stato approvato dall'UE per l'utilizzo nei piercing, poiché questo materiale non produce reazioni allergiche alla persona che utilizza l'oggetto. La quantità di nichel rilasciata dall'acciaio chirurgico è addirittura minore di quella dell'argento puro.

Legislazione UE

In Italia dobbiamo seguire la legislazione UE riguardo al rilascio di nichel da parte degli oggetti di gioielleria siccome questi si trovano in stretto contatto con la pelle. Queste regole dettano la quantità di nichel che un oggetto può rilasciare. Se desideri testare questo parametro per un oggetto che possiedi da molto tempo, è possibile comprare in farmacia test che analizzano il rilascio di questo metallo. Quindi se pensate di possedere un oggetto che non rispetta la legislazione in vigore, si consiglia di acquistare questo test e di fare una prova. Un test può tipicamente costare tra i 4 e 14 €, a seconda del numero di prove che si desidera eseguire.
Bodymod.it assicura che ogni oggetto in vendita nel nostro shop rispetta la legislazione in vigore.

Vantaggi e svantaggi dell'acciaio chirurgico

L'acciaio chirurgico ha molti vantaggi così come svantaggi. Ecco qui un po' di vantaggi:

  • L'acciaio chirurgico è più conveniente e ha una superficie più liscia, per esempio, del titanio. Questo vuol dire che si possono ottenere oggetti più ricercati ad un prezzo più conveniente rispetto al titanio.
  • L'acciaio chirurgico si può sterilizzare a differenza, per esempio, dell'acrilico.
  • Pulire l'acciaio chirurgico non comporta perdite di colore. Se l'oggetto sembra perdere colore una leggera pulizia risolverà il problema.
  • L'acciaio chirurgico non arrugginisce.
  • Quando usato per la dilatazione, si potrebbe risentire del peso del materiale, a differenza dell'acrilico o dei materiali organici che sono incredibilmente leggeri.
  • L'acciaio chirurgico può essere ricoperto di titanio o placato in oro, perciò la gamma di colori offerti è vasta.

Gli svantaggi sono:

  • L'acciaio chirurgico può, come molti oggetti di metallo, essere relativamente freddo. Potrebbe pertanto essere scomodo se utilizzato in periodi in cui le temperature sono particolarmente basse. Il problema, comunque, si riscontra soprattutto con i gioielli visibili, non con quelli coperti da vestiti.
  • L'acciaio chirurgico può danneggiare i denti, come qualsiasi altro metallo, se utilizzato per i piercing alla lingua.
  • L'acciaio chirurgico è leggermente più pesante del titanio.
  • Si raccomanda di non utilizzare acciaio chirurgico se si soffre di allergie da nichel.

Bodymod.it consiglia:

L'acciaio chirurgico è un materiale molto versatile che può essere utilizzato dalla maggior parte delle persone siccome rispetta le vigenti normative UE in materia di piercing, pertanto puoi indossarlo senza nessuna preoccupazione. Solo le persone che soffrono di severe forme di allergia da nichel dovrebbero preferire il titanio rispetto all'acciaio chirurgico.

Lascia un Commento