Ferro di cavallo

Dimensioni del gioiello

Lunghezza del filo: Variabile
Diametro: Variabile

Hestesko

Un ferro di cavallo è molto simile a un normale cerchio con sfera, tranne per il fatto che le sfere nel ferro di cavallo sono due ed esse sono avvitate sul semicerchio, e non tenute insieme dalla rigidità del cerchio stesso.
Il nome deriva ovviamente dalla sua forma, che ricorda molto quella di un ferro di cavallo. Il ferro di cavalllo è chiamato anche "horseshoe", che è il nome inglese di questo gioiello, pertanto se nella ricerca del tuo gioiello perfetto incontrerai ferro di cavallo e horseshoe, ricordati che entrambi si riferiscono allo stesso piercing.
Le perline, come accennato, vanno avvitate alle estremità dell'anello grazie alla loro filettatura interna che combacia con la filettatura presente alle estremità dell'anello. A volte puoi comunque trovare, specialmente nel caso di gioielli di dimensioni importanti, che le perline hanno una filettatura esterna. Queste perline hanno un piccolo bastoncino sul quale risiede la filettatura e che va avvitato internamente all'anello. Questo può essere vantaggioso perché protegge da tagli causati dalla filettatura esterna dell'anello quando questo si introduce nel foro del piercing.
Non vengono utilizzate solo normali sfere per le estremità del ferro di cavallo. Puoi anche utilizzare punte, che puoi trovare in diversi colori e materiali. La maggior parte sono rivestite in titanio che dona loro un gioco particolare di colori.

 

Come posso utilizzare un ferro di cavallo?

un ferro di cavallo può essere usato in tantissime parti del corpo, quasi dappertutto. Qui sotto abbiamo una lista di piercing, per i quali il ferro di cavallo viene solitamente comprato:

  • Septum
  • Piercing ai capezzoli
  • Piercing al sopracciglio
  • Piercing all'orecchio
  • Piercing al labbro
  • Piercing intimi
  • Quando può essere usato il ferro di cavallo?

    Il ferro di cavallo può quasi sempre essere utilizzato in un piercing. Le uniche cose che determinano se puoi utilizzare un gioiello in un certo piercing è la freschezza del foro e il suo stato. Se, per esempio, il piercing è stato fatto ieri, è ancora un po' gonfio e dolorante, allora ti sconsigliamo di cambiare il gioiello che hai con un ferro di cavallo. Come materiale, non viene utilizzato solo acciaio chirurgico, ma come si vede nella foto sopra, il ferro di cavallo viene prodotto anche con titanio. Se il processo di guarigione è completo, puoi sicuramente cambiare il tuo vecchio gioiello con un ferro di cavallo.

Lascia un Commento