Piercing al sopracciglio

Informazioni sul piercing

Tempo di recupero: 2 - 4 mesi
Diametro del filo: Min. 1,2 mm
Lunghezza: 8 mm
Dolore (1 - 10): 3

Piercing i øjenbrynet

Il piercing al sopracciglio esiste da molto tempo e difatti è anche molto popolare. Ma non tutti pensano che questo piercing sia esteticamente attraente. Infatti questo è uno di quei piercing che divide in due l'opinione delle persone. I motivi per cui succede ciò sono probabilmente due. In primo luogo, è un piercing molto visibile, è impossibile da non vedere e ciò è qualcosa che molti detestano. Secondariamente, un piercing al sopracciglio dona un look più aggressivo, che è qualcosa che potrebbe spaventare le signore anziane che ricordano i punk selvaggi degli anni '80.

Il piercing al sopracciglio e la cultura punk

Quando questo piercing è arrivato in Europa, è stato accolto con favore soprattutto nell'ambiente punk. Al giorno d'oggi questo piercing è diventato molto popolare in tutti gli ambienti e la scelta di gioielli è molto vasta e si può pertanto trovare quello che uno vuole precisamente, se sei più sul punk oppure su un gioiello più femminile con un "bling bling".

A metà anni '90, questo piercing è diventato sempre più accettato anche da giovani o persone che abitavano in periferia e nei villaggi. Alla fine degli anni '90, questa moda ha iniziato decisamente a prendere il passo in gran parte d'Europa.

Come viene fatto un piercing al sopracciglio?

Un piercing al sopracciglio è uno dei piercing più semplici da fare. Questo viene fatto in un pezzo di pelle molto sensibile, ma l'operazione è molto veloce.

Prima di farsi un piercing al sopracciglio, bisogna decidere, in collaborazione con il tuo piercer, il suo sito e la sua posizione specifica.
Pertanto devi decidere se farlo sul sopracciglio destro oppure quello sinistro, e se deve essere posizionato verticalmente, leggermente inclinato in modo che sia a filo con il naso oppure se deve essere orizzontale.
Allo stesso tempo devi decidere se vuoi che ti venga inserito un cerchio oppure una barra. In questo caso il piercer può aiutarti a decidere quale sia la soluzione più adatta a te.
Devi anche porre attenzione che il tuo piercer apra l'incarto degli attrezzi davanti ai tuoi occhi, per essere sicuri che non vengano utilizzati aghi oppure pinze non sterili.

Quando tutte queste decisioni sono state prese, si iniziano ad utilizzare delle pinze. Questo può sembrare un po' drammatico e violento, dato che tutto succede attorno all'occhio, ma non bisogna preoccuparsi. Ti verrà chiesto di rimanere immobile e di prendere due respiri profondi. Un piccolo foro e sarà subito tutto finito.
In seguito il piercer inserisce il gioiello e pulisce le eventuali tracce di sangue. A questo punto è tutto finito e l'operazione in generale dura molto poco.

Nelle ore seguenti l'operazione, devi aspettarti di notare attorno al sopracciglio una sostanza bianca che è composta da cellule bianche del sangue. Questo è del tutto normale, così come avere anche un piccolo mal di testa.
Ricordati di bere molta acqua in modo che il piercing guarisca in fretta.

Come prendersene cura?

È importante che tu segua i consigli e le linee guida che il piercer ti ha dato. È lui che dà garanzia al piercing, ma è solo tua responsabilità seguire i suoi consigli.
La maggior parte dei problemi con il piercing non si presentano quando si riceve il foro, ma nel caso in cui questo non venga pulito in modo corretto.

Può succedere anche che hai bisogno di aiuto perché non ti ricordi quello che il piercer ha detto, oppure hai perso la guida su come prendertene cura oppure i suoi consigli sembrano non funzionare con te. In questi casi puoi utilizzare la guida gratuita di Bodymody.it su come prenderti cura del tuo nuovo piercing che presto sarà disponibile sul sito.

Quali gioielli utilizzare?

Ci sono varie scelte di gioielli in modo da rendere il tuo piercing davvero unico. Qui su Bodymod.it, tra gli altri, trovi ferri di cavallo, cerchi con sfere, barre curve e endless ring. Puoi trovare tutti i gioielli per il piercing al sopracciglio qui.

In altre parole hai un'ampia possibilità di scegliere un gioiello che esprime perfettamente quello che desideri trasmettere con il tuo piercing.

 

Quale materiale utilizzare?

Dimensioni del gioiello

Quando scegli il gioiello per il tuo piercing al sopracciglio, è importante che tu abbia chiaro in mente cosa vuoi trasmettere con questo. La lunghezza è solitamente la stessa per uomini e donne ed è tipicamente di 8 mm oppure di 8-10 mm in diametro nel caso di un cerchio.
Tuttavia il diametro del filo è la misura che varia da caso a caso. Essa definisce quanto rigido la barra oppure il cerchio dovrebbe essere. La maggior parte delle ragazze e delle donne scelgono un diametro del filo di 1,2 mm mentre, i ragazzi e gli uomini, ne preferiscono uno di 1,6 mm. È comunque una scelta che spetta a te. Se hai qualche dubbio, chiedi al tuo piercer.
Gli uomini scelgono tipicamente una barra più spessa di 1,6 mm, perché vogliono che il piercing sia evidente. Altrimenti 1,2 mm è la norma al giorno d'oggi.

Se sei nel dubbio e hai bisogno di un gioiello che non indossi sempre, puoi scegliere un 1,2 mm. Se metti un gioiello di 1,2 mm come diametro del filo, devi sapere che il foro si restringerà e potrai utilizzare in futuro solo gioielli da 1,2 mm. Poiché la maggior parte dei gioielli vengono prodotti con questo diametro, il danno non è grande e si possono trovare design interessanti per il tuo piercing.

Materiali per un piercing al sopracciglio

Qui trovi molte possibilità quando si parla della scelta di materiali. Ecco qui sotto uno sguardo generale sui materiali più comuni:

Alcuni materiali che noi maggiormente consigliamo ai nostri clienti di utilizzare sono l'acrilico oppure il PTFE. La ragione principale è che entrambi i materiali sono flessibili. La flessibilità può essere un grande vantaggio quando si tratta di piercing al sopracciglio, poiché questi possono facilmente rimanere incastrati in asciugamani, magliette e molto altro. Questo è quindi uno dei vantaggi che questi materiali possono avere.

Per più informazioni su quale materiale dovresti scegliere, ti consigliamo di leggere il nostro articolo riguardante i materiali usati per i gioielli da piercing.

Lascia un Commento