PTFE

Il politetrafluoroetilene è il nome del materiale che spesso viene abbreviato con PTFE. È anche chiamato teflon, nome che molti di noi probabilmente conoscono perché è il materiale di cui sono fatte le padelle delle nostre mamme.
Il materiale è conosciuto da molto tempo. È stato scoperto per sbaglio nel 1938 e da allora è stato utilizzato soprattutto nell'industria farmaceutica.

I vantaggi del PTFE

Ci sono veramente molti vantaggi ad utilizzare PTFE per produrre gioielli, piuttosto che, per esempio l'acciaio chirurgico oppure titanio. Il PTFE è un materiale davvero flessibile che può seguire le forme e i movimenti del corpo. Se per esempio sei un amante dello sport e hai un labret fatto di PTFE, può succedere che durante la tua attività tu riceva un colpo direttamente sul piercing. Quello che succederà è che il labret assorbirà il colpo, deformandosi, ma i tuoi denti e gengive non subiranno nessun danno e ti risparmierai una visita dal dentista.
Nel caso tu soffra da allergie da nichel, non esitare nell'iniziare ad utilizzare gioielli in PTFE, poiché non rilasciano nichel.
Puoi anche andare e fare la TAC indossando il gioiello, poiché questo non puoi essere visto attraverso i raggi X.
Ci sono molti altri vantaggi che il PTFE offre. Nella lista sotto puoi trovarne alcuni:

  • Puoi tagliare il gioiello a una lunghezza che soddisfi le tue necessità.
  • È un materiale resiliente e segue l'anatomia del corpo.
  • In caso di gravidanza, si consiglia di utilizzare gioielli in PTFE, poiché questi si adattano alla forma della pancia, se la barra è abbastanza lunga. Guarda eventualmente questi piercing all'ombelico per gravide.
  • Puoi mettere il gioiello nell'autoclave così è sterile quando si indossa.
  • Può essere utilizzato nei nuovi piercing.
  • È un materiale leggero.

Non ci sono molti svantaggi a noi noti derivanti dall'utilizzo di PTFE. Pertanto ti consigliamo di utilizzarlo nei piercing in via di guarigione oppure nei piercing già guariti.

Taglia il gioiello per adattarlo alle tue necessità

Così come abbiamo accennato sopra, è possibile tagliare il gioiello. Tutto ciò di cui hai bisogno sono un paio di forbici e una sfera di metallo da avvitare sul gioiello tagliato per ricreare la filettatura.

Lascia un Commento